Lite in Hotel fra escort e cliente

La ragazza chiama il 118 dicendo di aver subito violenze

Arriva la Polizia all’Hotel Mandarin di Milano

Una furibonda lite fra un cliente in pernottamento all’hotel Mandarin di Milano e una 34 enne escort marocchina residente in zona, finisce con la chiamata del 118 da parte della ragazza la quale asserisce di essere stata violentata dallo stesso, un facoltoso uomo di affari di Dubai che aveva fatto scalo a Linate, diretto in altri stati europei per suoi interessi personali.

Solitamente i frequentatori di certi hotels in particolare come quello del milanese Mandarin, sono persone che non badano a spese e non hanno sicuramente certi problemi perche’ una suite di mq 100 costa 6 mila euro a notte, questo lo diciamo per chi non lo ancora sapesse e per differenziare il luogo di un normale incontro fra cliente ed escort del momento, per cui fate un po’ di conti se una persona di quel calibro potesse cercarsi una storia con tanto clamore come quella accaduta nella notte fra il 23 e il 24 Ottobre, molto probabilmente avrebbe evitato di passare da Milano per finire con botto finale in un commissariato di quartiere.

All’arrivo dell’ambulanza la ragazza dice di aver subito una violenza sessuale, quindi viene caricata e portata all’ospedale per accertamenti e nel frattempo chiama pure un avvocato per poter sporgere una denuncia, in un secondo momento arriva pure la polizia che trovatasi di fronte ad un hotels di quella portata, mai avrebbero pensato di dover accertare un caso di violenza. L’imprenditore 60 enne di Dubai dopo aver mostrato il passaporto, espone la sua versione che risulta essere totalmente diversa da quella rilasciata dalla escort marocchina, questo con grande stupore degli stessi poliziotti, per cui arrivati al punto la lite sarebbe sfociata semplicemente per una richiesta monetaria ben superiore a quella pattuita anzi tempo con la stessa ragazza, la quale non sentendosi sufficientemente retribuita avrebbe cominciato a dare segni di escandescenza, allarmando gli addetti dello stesso hotel non che di altre persone che stavano nelle suite adiacenti e da li patatrac finito nel peggiore dei modi con due versioni molto ben distanti per quanto sopra riportato.

Come siano andate effettivamente le cose, nessuno lo sa’ per certo, sta’ di fatto che saranno i medici dell’ospedale a confermare se veramente ci siano state delle violenze subite da parte della escort marocchina, la quale sicuramente sara’ stata contattata tramite annunci personali magari su qualche sito oppure tramite passaparola perche’ come e’ risaputo, ci sta’ sempre qualche insospettabile che frequenta luoghi di determinati livelli su richiesta e prenotazione, quindi se anche cosi fosse non ci meraviglia piu’ di tanto, la cosa che ci pare un po’ strana e’ il luogo dove e’ accaduto il fatto, un hotel di extra lusso a cinque stelle non per tutti e che di certo non passa inosservato.

Questa notizia l’abbiamo presa da questo articolo e per quanto ne abbiamo dedotto mettendo assieme i personaggi, siamo arrivati alla conclusione che tutto il mondo e’ paese, ovvero sia marocchina lei, di Dubai lui, supponiamo con la stessa identica religione, alla fine della storia pur invertendo l’ordine dei fattori il risultato non cambia o meglio i conti non tornano.

 

 

No Comments

Be the first to start a conversation

Leave a Reply

  • (will not be published)