Le escort di Donald Trump

Un Presidente Americano new style

Un qualcosa che non andava, capito solo da lui

-Se votate Clinton faccio un pomxxno- -Mi ha toccata ripetutamente quel maiale- -Voleva che passassi una notte con lui lontano da casa- Queste sono alcune delle frasi uscite dalle bocche di alcune autorevoli rappresentanti femminili appartenenti allo star system dello spettacolo americano, cantanti e attrici di Hollywood che ingaggiate dalla Hilary si sono espresse in questa maniera davanti alle televisioni di tutto il mondo, tutte dalla parte democratica di colore rosa, le quali cosi facendo altro non hanno prodotto che l’ effetto contrario per le ultime elezioni presidenziali americane. una rassegna di volgarita’ gratuite, dettate piu’ che altro dall’imposizione governativa del momento, perche’ se cosi non fosse stato ne avrebbero pagato le conseguenze per la loro immagine e molto probabilmente per la loro carriera, perche’ i dettami che partono dall’alto vanno eseguiti senza se e senza ma, altrimenti si finisce nel dimenticatoio, per cui niente businness, poco lavoro e magari qualche altra brutta sorpresa.

Altro che escort o prostitute, che con tutto il rispetto fanno sicuramente piu’ bella figura a questo punto, una imbarazzante e meschina situazione consumata il giorno dopo le elezioni che ha fatto sparire tutto e tutti, idem dicasi per alcuni governanti italiani che fino al giorno prima andavano a spasso con le spille della Clinton attaccate alla giacca, non si e’ visto nessuno parlare al tv, non si e’ sentito nessuno ne in America ne in Italia ne da altre parti, un boato che ha risvegliato pure i millenari Faraoni d’Egitto, per un “andate a quel paese” lanciato dal nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, altro che i vaffa di Beppe Grillo!

Ma il bello accade alla nostra televisione, per quelli che sono sempre presenti quasi tutte le sere ad ogni trasmissione e in Parlamento non ci sono mai, oppure giornalisti, parrucconi, sapientoni di finanza e politica, tutti con lo sguardo dismesso per dire: “ah beh? ci siamo sbagliati” “ forse non abbiamo capito bene i problemi della gente” “forse qualcosa e’ cambiato nelle persone e non ci ascoltano piu” e altro di questo passo per figure da prostitute al servizio di una Politica che oramai non esiste piu’ qui in Italia e nessuno ascolta piu’ queste persone, cosi come l’hanno fatto gli stessi americani in queste ultime elezioni.

Quindi cari signori della BCE, Junker, Merkel, compagnia del liscio di Bruxelles, Governanti Italiani inclusi, probabilmente abbiamo finito anche noi, persone comuni, di fare le escort al vostro servizio senza avere in cambio nulla, per cui fra non molto qualcuno presentera’ il conto, senza chiamare l’oste di turno perche’ non abbiamo bisogno di essere rappresentati da uno qualsiasi, per cui quello che ci auguriamo e’ che salti fuori dal cilindro un Donald Trump tutto italiano e non un Mc Donald.

No Comments

Be the first to start a conversation

Leave a Reply

  • (will not be published)