Innamorati di escort

Stalker ma soprattutto bastardo

Succede a un marito che perde la testa per una escort

Succede anche questo, uomini e ragazzi che hanno avuto incontri con ragazze escort poi perdono la testa, si innamorano, diventano gelosi e combinano guai talmente enormi da finire in Tribunale.  Tutto cio’ capita in zona, dove una escort di Milano, una giovane studentessa di bella presenza, fra i suoi clienti piu’ affezionati ne ha uno in particolare che si fa vedere abbastanza spesso dopo averla incontrata per la prima volta e arrivati ad un certo punto perde la testa per lei al punto di perseguitarla tutti i giorni con telefonate diurne e notturne, pedinamenti con foto scattate, sms a non finire con frasi d’amore rendendole la vita impossibile fino ad arrivare al punto di incontrare, i suoi genitori e raccontare la situazione:- Vostra figlia e’ una escort, io sono sposato con un figlio, lei mi frequenta per soldi e se va avanti cosi, prima o poi trovera’ qualcuno che le fara’ del male-.

Apriti cielo! un padre ed una madre che cascano dalle nuvole ascoltando quelle parole, una mazzata in testa da far svenire anche chi possiede un cuore d’acciaio, pensando ad una figlia studentessa universitaria con bei voti e quant’altro, un fulmine a ciel sereno che brucia e devasta una famiglia di gente per bene. Parte subito una denuncia per stalking da parte della ragazza che dal quel giorno in poi non ha piu’ rapporti con il padre e ad aggravare la situazione del cliente innamorato ci ha pensato giudice di turno il quale oltre alla richiesta danni per molestie, stalking e quant’altro, aggiunge un ulteriore danno psicologico, perche’ da quel giorno si sono alterati gli equilibri della ragazza, provocando alterazioni delle sue abitudini di vita, unitamente al fatto che come abbiamo detto sopra, il padre non ne vuole piu’ sapere nulla di lei.

Come non darle ragione, aggiungiamo noi, alla fine dei conti in tutto questo polverone ci ha rimesso sicuramente la ragazza escort. Possibile che ci siano degli imbecilli che vadano a disturbare la vita altrui dopo aver pagato? Perche’ di questo stiamo parlando e a quanto pare ce ne stanno, probabilmente non sara’ di certo l’unico e chissa’ quanti altri casi analoghi rimangono nascosti.

Tutto questo lo ricordiamo succede nel 2009-2010 ma alle conclusioni ci si e’ arrivati solo da pochi giorni, per cui ci possiamo immaginare che le cose per l’uomo non siano andate molto bene per il semplice il fatto che sicuramente la moglie dello stesso, non avra’ digerito altrettanto bene questo frullato, quindi non solo danni economici di un certo rilievo ma anche quelli riguardanti il suo nucleo affettivo.

Che dire? Forse prima di compiere certi gesti o inscenare determinate situazioni e’ meglio pensarci bene e soprattutto ragionare con la testa e non con i piedi come in questo caso, perche’ poi i danni raddoppiano, eccome!

 

No Comments

Be the first to start a conversation

Leave a Reply

  • (will not be published)